LinkedIn Facebook Twitter Friendfeed Flickr Youtube Skype Email
ultimo post

Sogni giovanili, maturi incubi

Da giovane, archiviata una lunga stagione di adolescenziale impegno in un movimento cattolico, un po' per rigetto, un po' per reale convincimento, ritenevo l'ordine borghese il peggiore dei mali. Il mio sogno di allora (una ventina d'anni fa, momento più, momento meno) era un chaos diffuso, proveniente dal basso, che togliesse ogni sicurezza ai cittadini appartenenti alla cosiddetta "classe media" (colpevole di non ricordo più che cosa). Tacendo della progressiva scomparsa di quest'ultima, nel tempo ho anche dimenticato che cosa ritenessi con espressioni quali «dal basso». Ma quella dei meccanismi di selezione della mia memoria è un'altra storia, che credo interessi poco
  • Sogni giovanili, maturi incubi

    tunnell_vision

    Da giovane, archiviata una lunga stagione di adolescenziale impegno in un movimento cattolico, un po’ per rigetto, un po’ per reale convincimento, ritenevo l’ordine borghese il peggiore dei mali. Il mio sogno di allora (una ventina d’anni fa, momento più, momento meno) era un chaos diffuso, proveniente dal basso, che togliesse ogni sicurezza ai cittadini […]

    Continua a leggere
  • Strana coppia? No, è l’unica alleanza possibile

    logo_confindustria_cgil

    Il giovin premier ha usato la simpatica definizione di «strana coppia» per indicare la convergenza di (diffidenti) posizioni della leader della Cgil, Susanna Camusso, e del presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, sulle riforme annunciate dal governo. A ben vedere, però, che il sindacato italiano più posizionato a sinistra e la principale unione degli imprenditori la […]

    Continua a leggere
  • Pesaro, nuovo oltraggio all’universo

    Vincent van Gogh, "Pietà (after Delacroix)", 1889, Amsterdam, Van Gogh Museum

    Confesso che i fatti di Pesaro continuano a darmi angoscia. La mia sensibilità “guevariana” mi fa realmente soffrire per ogni dolore che subisce un innocente a questo mondo. Ieri un altro affronto alla vittima, un altro affronto all’universo intero: il nemico di Dio sotto processo per aver assoldato dei malviventi per compiere un atto peggiore […]

    Continua a leggere
  • Della dannazione dell’interlocutore non riconosciuto

    Pieter Brughel il Vecchio, "Invidia" (1558)

    Un cenacolo di disperati si aggira per Catania. Osservatori interessati delle cose pubbliche (il che è oltremodo legittimo, sia chiaro), palesano alcuni chiodi fissi in maniera da far rasentare il sospetto di turbe della sfera intima. Ma non è certo l’amore per la città del Vulcano che li connota. Tutt’altro. È innanzitutto l’odio verso chiunque […]

    Continua a leggere
  • Esplosione Pdl e saggezza popolare: ovvero la rivolta di Dudù

    Silvio Berlusconi e Angelino Alfano

    La scissione del Popolo della Libertà cui si assiste in queste ore si può in estrema sintesi spiegare con un celebre detto della romanità: se volevi a gratitudine te pijiavi ‘n’cane. Eppure nei decenni Silvio Berlusconi c’ha pure provato a circondarsi solo ed esclusivamente di yes men dalla fedeltà canina. Ma non è bastato. Al […]

    Continua a leggere
  • Destra e Sinistra, servono razionalità e litigiosità zero

    Giorgio De Chirico, "Il pensatore" (1973).

    Il ritorno a Forza Italia non si trasformerà in un disastro solo per le risorse personali di Silvio Berlusconi. L’eventuale ritorno ad Alleanza nazionale, cui alcuni autorevoli esponenti del mondo di destra sembra stiano lavorando, invece, con buona probabilità sarebbe una catastrofe elettorale. Sulla riunificazione di piccole forze un tempo appartenenti alla stessa formazione partitica, […]

    Continua a leggere
  • Caso Barilla, buona occasione per (ri)parlare di famiglia e (veri) diritti civili

    The Fantastic Family

    Questione Barilla. Ancora fa parlare. Quasi quasi dico la mia, oltre alla marea di commenti che ieri hanno invaso il web italico. Mi sembra comunque una buona occasione per (ri)parlare del concetto di famiglia e delle lotte sul tema che i movimenti gay stanno portando avanti da tempo

    Continua a leggere
  • Coincidenze significative in salva elvetica

    flags_swiss

    Strane cose, singolari davvero, accadono in Svizzera ultimamente. Significative quantomeno come coincidenze, per scomodare la bella immagine creata tempo fa da Giorgio Galli. Il 23 luglio, a Villars-sur-Glâneè, nel Canton Friburgo, è morto Carsten Schloter, amministratore delegato della Swisscom (per inciso, proprietaria del gestore telefonico italiano Fastweb, di cui era presidente). Pare si sia trattato […]

    Continua a leggere
  • Il miracolato della Storia. Vita di Gerald Ford, “presidente per caso”, ma mica male

    Gerald Ford

    Oggi sono 100 anni dalla nascita di Gerald Ford, personaggio storico a mio avviso di rilievo, giunto alla Casa Bianca dopo una serie di coincidenze strane, ma anche significative, per dirla con Giorgio Galli. Ho pensato di riproporre nel mio blog un articolo scritto anni fa per ricostruire il suo singolare percorso. La battuta per […]

    Continua a leggere
  • Comune di Catania e parametrizzazione dei dati: alcune considerazioni

    arrow

    Nelle scorse settimane, sono stato coinvolto in una polemica inerente una mia analisi dei conti del Comune di Catania apparsa sulla testata per la quale scrivo. L’articolo – frutto di numerosi giorni di lettura e comparazione di dati: 15 anni di bilanci del Comune etneo, alcune relazioni della Corte dei conti di Palermo, i tanti […]

    Continua a leggere
  • Caos Quirinale

    Quirinale, Roma

    Dal caos vissuto nei giorni scorsi dalla politica italiana per giungere alla scelta di un secondo mandato di Giorgio Napolitano al Quirinale emerge una realtà precisa e dolorosa: oggi il Paese è radicalmente spaccato, diviso il fazioni che si odiano. Concordo in pieno con chi ha evidenziato che, come da Costituzione, il presidente della Repubblica […]

    Continua a leggere
  • 10 sagge

    Pieter Lisaert IV, "La parabola delle vergini sagge e delle vergini folli", 1620 circa

    I 10 saggi, dice uno di loro, sono inutili. Sicuramente vero. Forse 10 donne, di comprovata intelligenza e umanità, lo sarebbero state meno. Magari queste: Rosy Bindi, Emma Bonino, Margherita Hack, Michela Marzano, Margaret Mazzantini, Loretta Napoleoni, Marcella Panucci, Livia Pomodoro, Franca Rame, Mina Welby.

    Continua a leggere
  • Il rischio coreano

    Kim Jong-un

    Ho l’impressione che la Casa Bianca stia prendendo un po’ troppo alla leggera quel che sta accadendo nel Nord Est asiatico. L’escalation di violenza (per ora fortunatamente solo verbale) fra le due Coree non è certo inusuale, ma oggi ha degli elementi nuovi rispetto al passato, da non sottovalutare: il giovane Kim Jong-un, erede della […]

    Continua a leggere
  • carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
    Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple