Arctic Methane

Scritto da: il 08.01.10
Articolo scritto da . Carlo Lo Re, giornalista e saggista, è un esperto di politica estera e terrorismo internazionale. Rientrato da qualche anno in Sicilia dopo un quasi ventennale “tour” d'Italia e d'Europa, vive a Catania, dove si occupa di economia e comunicazione.

E stavolta la minaccia potrebbe venire dal profondo. Secondo uno studio condotto da Katey Walter Anthony, apparso su Scientific American, lo scioglimento del permafrost finora presente sul fondale dei laghi artici libererebbe sempre più metano e da ora a fine secolo le emissioni di tale gas serra potrebbero aumentare in maniera considerevole. Si parla infatti di un incremento dal 20 al 40%.
Nell’eventualità che tale scenario progressivamente si realizzi è ovvio che sarebbe da mettere in considerazione anche una assai brusca accelerata del global warming.

poles_arctic_methane_resized

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple