BREAKING NEWS – Mafia, Cuffaro condannato a 7 anni

Scritto da: il 23.01.10
Articolo scritto da . Carlo Lo Re, giornalista e saggista, è un esperto di politica estera e terrorismo internazionale. Rientrato da qualche anno in Sicilia dopo un quasi ventennale “tour” d'Italia e d'Europa, vive a Catania, dove si occupa di economia e comunicazione.

BREAKING NEWS – Salvatore Cuffaro, ex presidente della Regione Siciliana ed attuale senatore Udc, è stato condannato in appello a sette anni di reclusione per favoreggiamento aggravato. Avrebbe agevolato la Mafia e rivelato un segreto istruttorio. L’accusa aveva chiesto una condanna a otto anni.

In primo grado, il 18 gennaio 2008, Cuffaro era stato condannato a cinque anni, essendo stata esclusa l’aggravante mafiosa.

Per quanto riguarda invece gli altri imputati, Giorgio Riolo è stato condannato a otto anni e Michele Aiello a 15 anni e sei mesi.

In primo grado l’ex presidente siciliano era stato condannato pure all’interdizione perpetua dai pubblici uffici, che però sarebbe scattata solo in caso di conferma del giudizio anche in appello. Conferma appunto arrivata stamattina.

A Cuffaro la Procura contesta il reato di violazione del segreto istruttorio, accusandolo di aver informato il boss di Brancaccio, Giuseppe Guttadauro, attraverso un amico ex assessore comunale Udc alla Sanità, Domenico Miceli (condannato a 8 anni), che a casa del boss erano state installate microspie. In tal modo l’inchiesta era stata fortemente compromessa.

Salvatore Cuffaro

Salvatore Cuffaro

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple