BREAKING NEWS – Precipita aereo in Russia, a bordo il presidente polacco

Scritto da: il 10.04.10
Articolo scritto da . Carlo Lo Re, giornalista e saggista, è un esperto di politica estera e terrorismo internazionale. Rientrato da qualche anno in Sicilia dopo un quasi ventennale “tour” d'Italia e d'Europa, vive a Catania, dove si occupa di economia e comunicazione.

BREAKING NEWS – Possiamo considerarlo l’ultimo atto, seppur del tutto accidentale, della secolare inimicizia russo-polacca. Un Tupolev 154 si è schiantato stamattina mentre stava atterrando nell’aeroporto russo di Smolensk. A bordo vi erano 132 persone, che sarebbero tutte morte. Fra le vittime anche, Lech Kaczynski, presidente polacco. Di fatto sono state decapitate le istituzioni della repubblica slava. Oltre al presidente e alla first lady, infatti, sull’aereo,  vi erano anche il capo di stato maggiore della Difesa, il governatore della banca centrale polacca ed il vice ministro degli Esteri.
La delegazione diplomatica sarebbe dovuta atterrare nell’aeroporto di Smolensk per recarsi a Katyn a commemorare  le oltre 21.857 vittime polacche dell’eccidio ordinato da Stalin nel 1940.

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple