Catalogna, in una consultazione informale stravince l’indipendenza, ma la percentuale dei votanti è bassa

Scritto da: il 14.12.09
Articolo scritto da . Carlo Lo Re, giornalista e saggista, è un esperto di politica estera e terrorismo internazionale. Rientrato da qualche anno in Sicilia dopo un quasi ventennale “tour” d'Italia e d'Europa, vive a Catania, dove si occupa di economia e comunicazione.

Ieri in 166 comuni della Catalogna si è svolta una consultazione informale sull’indipendenza della ricchissima regione. Il risultato è stato clamoroso, visto come il 94.71% degli elettori si è espresso a favore della secessione da Madrid, ma la percentuale dei votanti (attorno al 30%, 200 mila su 700 mila convocati) è troppo bassa per poter imbastire qualsivoglia serio ragionamento politico.
Ora gli organizzatori chiedono a gran voce un vero referendum vincolante, ma non pare proprio che la cosa sia fra le priorità del premier socialista Zapatero.

flags_catalunya

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple