Catania, fra coincidenze e combustione spontanea

Scritto da: il 12.11.09
Articolo scritto da . Carlo Lo Re, giornalista e saggista, è un esperto di politica estera e terrorismo internazionale. Rientrato da qualche anno in Sicilia dopo un quasi ventennale “tour” d'Italia e d'Europa, vive a Catania, dove si occupa di economia e comunicazione.

Quando si dice la coincidenza … Oggi al Comune di Catania pare si discutesse di un incarico multimilionario per la raccolta dei rifiuti (una gara?). Pare anche che in ballo vi fossero circa 156 milioni di euro per 5 anni, da assegnare per la pulizia di quei 3/4 di città che non sono serviti direttamente dalla Nettezza Urbana di Palazzo degli Elefanti.
Ebbene, proprio oggi pare (again) vi siano stati una trentina di cassonetti (quelli nuovi nuovi, per inciso, comprati di recente per la raccolta differenziata) incendiatisi in giro per il territorio comunale. Sicuramente combustione spontanea. E, soprattutto, sicuramente una coincidenza.

Una eruzione dell'Etna, altra tipica coincidenza catanese

Una eruzione dell'Etna, altra tipica coincidenza catanese

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple