Catania, il rischio sismico (in politica) è continuo

Scritto da: il 10.06.10
Articolo scritto da . Carlo Lo Re, giornalista e saggista, è un esperto di politica estera e terrorismo internazionale. Rientrato da qualche anno in Sicilia dopo un quasi ventennale “tour” d'Italia e d'Europa, vive a Catania, dove si occupa di economia e comunicazione.

Oggi il caro collega Antonio Condorelli ha pubblicato su il Fatto una inchiesta su di un processo di Mafia a Catania che davvero merita di essere letta. Di grande interesse è anche il video. Il servizio è disponibile cliccando su questo link.
Certo, è incredibile davvero che in due anni di processo non ci si sia accorti di un consigliere comunale rinviato a giudizio per fatti di Mafia, ma la vicenda conferma ancora una volta l’alto rischio sismico della politica catanese, un non-luogo  dove anche la più paziente costruzione può crollare in brevissimo tempo per un’indagine, per un rinvio a giudizio o per una inchiesta giornalistica.

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple