Espero que los tres

Scritto da: il 02.11.08
Articolo scritto da . Giornalista e saggista catanese. Dopo 18 anni altrove (prevalentemente a Bologna e a Roma, con una puntata a Turku, in Finlandia, e numerosi viaggi per il nord Europa) , è rientrato a CT e cerca, insieme ad alcuni amici, di capire (prima) e spiegare (poi) i meccanismi socio-politici che presiedono al "funzionamento" del microverso dell'Isola. Senza comunque dimenticare il resto del globo, dove ogni giorno accadono eventi che spessissimo sono (di molto) piú importanti di quelli siciliani ed etnei ... Con questo blog, chiamato "The Lo Re Report" in onore del fantastico "The Colbert Report" dell'umorista americano Stephen Colbert, Lo Re - che si sta sentendo profondamente scemo a scrivere di se stesso in terza persona - intende dare agli amici e conoscenti interessati alle sue analisi (non oltre i 24, uno in meno dei lettori del Manzoni, per carità) uno strumento piú agile e dinamico del sito, che per sua natura (nonché per ignavia del Lo Re stesso) è certo ben statico.

L’ultimo film di Woody Allen, Vicky Cristina Barcelona, è gustosissimo. Molto amaro e sconsigliabile a chi crede nell’amore come favola bella e pulitissima, ma in fondo un piccolo capovaloro di realismo e cinismo (quel che si chiede a Woody Allen, insomma).

Navigando, navigando, ho trovato riassunta in spagnolo quella che per me è la scena madre del film, l’approccio di un bravissimo Bardem alle due turiste americane sedute al ristorante. Da applausi la sua faccia di bronzo.

Dos turistas estadounidenses, Vicky (Rebecca Hall) y Cristina (Scarlett Johansson), cenan tranquilamente en un restaurante barcelonés cuando descubren en una de las mesas contiguas al artista Juan Antonio (Javier Bardem).

Ambas conocen las andanzas amorosas del español; Cristina no para de mirarle. El pintor se acerca y, sin rodeos, las invita a un viaje al norte de España.

«¿Nos pides que volemos contigo a… Oviedo y volvamos?», pregunta la racional Vicky. «No, pasaremos el fin de semana. Comeremos bien, beberemos buen vino, haremos el amor», responde. «¿Y quién va a hacer el amor exactamente?», replica la chica. «Espero que los tres», concluye Juan Antonio.

L’espressione da impunito di Bardem è un capolavoro. La scena in questione, con il già mitico (almeno per gli uomini), «Espero que los tres» la si può gustare in inglese (http://www.youtube.com/watch?v=M0_JP2zPio8), ma è molto meglio in spagnolo: http://www.youtube.com/watch?v=bccmCdXDGa8.

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple