Gaza City sotto assedio, parte la caccia all’uomo

Scritto da: il 05.01.09
Articolo scritto da . Giornalista e saggista catanese. Dopo 18 anni altrove (prevalentemente a Bologna e a Roma, con una puntata a Turku, in Finlandia, e numerosi viaggi per il nord Europa) , è rientrato a CT e cerca, insieme ad alcuni amici, di capire (prima) e spiegare (poi) i meccanismi socio-politici che presiedono al "funzionamento" del microverso dell'Isola. Senza comunque dimenticare il resto del globo, dove ogni giorno accadono eventi che spessissimo sono (di molto) piú importanti di quelli siciliani ed etnei ... Con questo blog, chiamato "The Lo Re Report" in onore del fantastico "The Colbert Report" dell'umorista americano Stephen Colbert, Lo Re - che si sta sentendo profondamente scemo a scrivere di se stesso in terza persona - intende dare agli amici e conoscenti interessati alle sue analisi (non oltre i 24, uno in meno dei lettori del Manzoni, per carità) uno strumento piú agile e dinamico del sito, che per sua natura (nonché per ignavia del Lo Re stesso) è certo ben statico.

Con l’inizio della caccia all’uomo e dei corpo a corpo fra i soldati israeliani e i militanti di Hamas comincia la fase più delicata della missione di Tsahal nella Striscia di Gaza.

Gaza City è sotto assedio. I morti in dieci giorni di operazioni militari hanno già superato i ciquecento. Ma stavolta davvero Israele deve tentare il tutto per tutto per risolvere il problema Hamas, per poter realisticamente parlare di Pace.

Il movimento integralista è l’ostacolo più grande a qualsivoglia tentativo di pacificare la regione. Va rimosso. E la leadership dei palestinesi va riconsegnata a dei laici in grado di tragettare il proprio popolo verso la modernità.

Negli anni Settanta-Ottanta i palestinesi rappresentavano la parte più evoluta del mondo arabo. Oggi, grazie anche ad Hamas (ma non dimentichiamoci della corruzione del gruppo attorno ad Arafat), sono in pieno medioevo. Piaccia o non piaccia, per quanto possa sembrare paradossale, eliminare Hamas è nel pieno interesse del popolo palestinese.

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple