“Il continente invisibile, informazione e lavoro in Sicilia”

Scritto da: il 25.04.09
Articolo scritto da . Giornalista e saggista catanese. Dopo 18 anni altrove (prevalentemente a Bologna e a Roma, con una puntata a Turku, in Finlandia, e numerosi viaggi per il nord Europa) , è rientrato a CT e cerca, insieme ad alcuni amici, di capire (prima) e spiegare (poi) i meccanismi socio-politici che presiedono al "funzionamento" del microverso dell'Isola. Senza comunque dimenticare il resto del globo, dove ogni giorno accadono eventi che spessissimo sono (di molto) piú importanti di quelli siciliani ed etnei ... Con questo blog, chiamato "The Lo Re Report" in onore del fantastico "The Colbert Report" dell'umorista americano Stephen Colbert, Lo Re - che si sta sentendo profondamente scemo a scrivere di se stesso in terza persona - intende dare agli amici e conoscenti interessati alle sue analisi (non oltre i 24, uno in meno dei lettori del Manzoni, per carità) uno strumento piú agile e dinamico del sito, che per sua natura (nonché per ignavia del Lo Re stesso) è certo ben statico.

Il continente invisibile
Informazione e lavoro in Sicilia

27 aprile 2009, ore 16.30
Salone della Camera del Lavoro
Via Crociferi 40, Catania

Introduce:
Laura Galesi (giornalista)

Partecipano:
Luca Cangemi (segretario regionale Prc)
Mario Pugliese (Funzione Pubblica Cgil-Inail);
Fabio Sebastiani (redattore di Liberazione)
Giuseppe Scifo (segretario Cgil Vittoria)
Guglielmo Troina (Rai Tre).

Interverranno alcuni protagonisti delle esperienze di informazione alternativa a Catania.

Nel corso dell’incontro, sarà proiettato il video Un mondo a colori, che racconta le storie degli immigrati nelle campagne siciliane.

Sfruttamento, precarietà, morti bianche, cassa integrazione anche nelle realtà più avanzate come l’StM. Queste sono le facce di una Sicilia immersa nella crisi economica e sociale. Ma sono facce che rimangono quasi sempre invisibili, una “informazione/noninformazione” non le racconta, per contiguità e ossequio alle oligarchie dominanti, per insensibilità culturale.

È questo un aspetto non secondario dell’annientamento dell’opposizione sociale e politica nella nostra isola. Rinnovare la solidarietà a Report per la finestra di verità che ha aperto su Catania (metafora di tutta la Sicilia) significa lavorare qui per far crescere un giornalismo capace di partire dal basso e di ritornarci, innanzitutto sulle questioni del lavoro.

Partito della Rifondazione Comunista
Circolo Città Futura
Via Conte di Torino, 29/i – Catania
E-mail: citta_futura_prc@libero.it
Su Facebook: rifondazione città futura catania

 Logo Rifondazione Comunista

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple