L’ambientalismo impera sui media e il leader dei Verdi non mangia per protesta

Scritto da: il 02.03.10
Articolo scritto da . Carlo Lo Re, giornalista e saggista, è un esperto di politica estera e terrorismo internazionale. Rientrato da qualche anno in Sicilia dopo un quasi ventennale “tour” d'Italia e d'Europa, vive a Catania, dove si occupa di economia e comunicazione.

Città ostaggio di irrazionali zone a traffico limitato (Roma e Catania, le mie, lo provano ampiamente …), la pistola alla tempia puntata dagli ambientalisti su qualsiasi scelta urbanistica degli enti locali, i media a parlare e scrivere ossessivamente di riscaldamento globale, rappresentanze nei consessi istituzionali a lungo (almeno fino all’insana scelta dell’alleanza rosso-verde che ha affossato il capitale di voti della sinistra estrema italiana) mostruosamente sovradimezionate rispetto al reale radicamento degli ecologisti nella nostra società, titoloni di quotidiani e tg su qualsivoglia minima emergenza ambientale, immotivati e inutili blocchi al traffico cittadino, esponenti di associazioni verdi presenti in tv anche a commentare fatti ben distanti da quelli di loro competenza (in questo preciso momento su Rai News 24, per esempio) …
Ebbene, Angelo Bonelli, presidente dei Verdi italiani, è stato ricoverato in ospedale dopo 33 giorni di sciopero della fame deciso per protestare contro l’assenza dei temi ambientali sui media in questa campagna elettorale per le regionali di fine mese … Sempre più senza parole …

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple