L’Irlanda verso un governo di coalizione

Scritto da: il 28.02.11
Articolo scritto da . Carlo Lo Re, giornalista e saggista, è un esperto di politica estera e terrorismo internazionale. Rientrato da qualche anno in Sicilia dopo un quasi ventennale “tour” d'Italia e d'Europa, vive a Catania, dove si occupa di economia e comunicazione.

Il Fine Gael, formazione di centrodestra, è divenuto il maggiore partito irlandese, mentre l’ex partito di maggioranza, il Fianna Fail è uscito dalle elezioni di venerdì 25 con il proprio consenso sostanzialmente dimezzato. Secondo i dati ufficiali il Fine Gael ha avuto 59 seggi (oltre il 36%), insufficienti ad ottenere la maggioranza assoluta. La prospettiva ora è quella di un governo di coalizione con il Labour Party, che ha ottenuto 31 seggi (poco sotto il 20%).

L’Irlanda aspetta quindi a giorni il nuovo esecutivo che la guiderà. Il futuro del Paese, che è uno dei più colpiti dalla crisi globale in atto, sarà affidato a un governo di coalizione che, con buona probabilità, avrà Enda Kenny come premier.

Il centrosinistra ha quindi pagato assai caro il collasso finanziario dell’ormai ex tigre celtica, passata dall’essere considerata un modello di sviluppo all’urgente operazione di salvataggio di Bruxelles per evitare il default dello Stato. Il Fianna Fail, che un po’ troppo tardivamente aveva adottato una politica di “lacrime e sangue” per salvare il salvabile, dopo 14 anni al governo è crollato da 78 a 25 seggi in Parlamento, registrando con il 17.4% il peggior risultato elettorale dalla sua fondazione.

Chiunque governi, però, Dublino non potrà certo cambiare rotta sul fronte dei tagli e del rigore necessario per poter accedere al prestito di 85 miliardi di euro concesso dall’Unione Europea e dal Fondo monetario internazionale. La speranza è che il “conto” non sia pagato solo dalla povera gente, ma magari anche da qualche speculatore arricchitosi negli anni del boom economico.

Enda Kenny

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple