Lombardo quater, analisi dei possibili voti

Scritto da: il 23.09.10
Articolo scritto da . Carlo Lo Re, giornalista e saggista, è un esperto di politica estera e terrorismo internazionale. Rientrato da qualche anno in Sicilia dopo un quasi ventennale “tour” d'Italia e d'Europa, vive a Catania, dove si occupa di economia e comunicazione.

Il Lombardo quater, ossia il nuovo governo siciliano presentato nel pomeriggio di martedì, sembra già essere in difficoltà, con alcune incompatibilità che pare siano emerse per gli incarichi degli assessori Sparma e Di Liberti. In ogni caso, il voto sul nuovo esecutivo è atteso per martedì 28. Il governatore si è detto sicuro di poter contare su almeno 50 voti. Analizziamoli.

Il Pd garantisce 26 voti su 27 parlamentari (perché il cislino Giovanni Barbagallo, molto vicino ad Enzo Bianco, ha annunciato il suo no assoluto). Ovviamente, i 13 consiglieri/deputati dell’Mpa, nonostante qualche dissidio interno, voteranno compatti. L’Udc di fede casiniana porterà 3 voti, gli stessi 3 dell’Api di Francesco Rutelli. A questi, vanno ad aggiungersi 4 voti dei finiani. Totale 49 voti. Ai quali si potrebbero però aggiungere i sì di quei deputati del Pdl Sicilia che non hanno intenzione di seguire Gianfranco Micciché nel costituendo Partito del Popolo Siciliano. Potrebbero essere in 3, ovvero Giulia Adamo, Giovanni Greco e Toni Scilla. E quindi Lombardo salirebbe a quota 52.

Quanto all’ala di Dore Misuraca, sempre nel Pdl Sicilia, a lungo si è paventata l’ipotesi che potesse rimanere all’interno della maggioranza, magari transitando al momento nel gruppo misto. Sarebbero altri 4 (Santo Catalano, Giovanni Cristaudo, Raffaele Nicotra e Guglielmo Scammacca della Bruca ). Ma ad oggi risulta che Misuraca ha del tutto rotto con Lombardo. Nel caso, si arriverebbe a 56.

Di certo non voteranno per la nuova giunta i 10 deputati dell’Udc fedeli a Totò Cuffaro ed al segretario regionale Saverio Romano, oggi in rotta con i leader nazionali Pier Ferdinando Casini e Lorenzo Cesa. A conti fatti, quindi, la soglia massima cui Lombardo può aspirare al momento sembra essere di 52-53 voti. Vedremo che cosa accadrà martedì.

Raffaele Lombardo

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple