Ossetia United

Scritto da: il 11.09.08
Articolo scritto da . Giornalista e saggista catanese. Dopo 18 anni altrove (prevalentemente a Bologna e a Roma, con una puntata a Turku, in Finlandia, e numerosi viaggi per il nord Europa) , è rientrato a CT e cerca, insieme ad alcuni amici, di capire (prima) e spiegare (poi) i meccanismi socio-politici che presiedono al "funzionamento" del microverso dell'Isola. Senza comunque dimenticare il resto del globo, dove ogni giorno accadono eventi che spessissimo sono (di molto) piú importanti di quelli siciliani ed etnei ... Con questo blog, chiamato "The Lo Re Report" in onore del fantastico "The Colbert Report" dell'umorista americano Stephen Colbert, Lo Re - che si sta sentendo profondamente scemo a scrivere di se stesso in terza persona - intende dare agli amici e conoscenti interessati alle sue analisi (non oltre i 24, uno in meno dei lettori del Manzoni, per carità) uno strumento piú agile e dinamico del sito, che per sua natura (nonché per ignavia del Lo Re stesso) è certo ben statico.

BREAKING NEWS – Il presidente dell’autoproclamatasi Repubblica dell’Ossezia del Sud, Eduard Kokoity, ha appena dichiarato che il suo microstato, riconosciuto solo da Mosca, è in procinto di fondersi con la Repubblica dell’Ossezia del Nord e, conseguentemente, di entrare a far parte della Federazione Russa. Questo sembrerebbe quindi essere l’esito del conflitto georgiano, incautamente scatenato il 7 agosto scorso da Mikhail Saakashvili. Resta inoltre come entità statale autonoma, sempre riconosciuta solo da Mosca, l’Abkhazia, altra dolente spina nel fianco di Tbilisi.

Al momento è Vladmir Putin il vincitore della partita georgiana. Anche se non è da far passare in secondo piano il probema che una Ossezia riunita potrebbe rappresentare per la Russia nel prossimo futuro.

Gli osseti sono di religione ortodossa, ma nella regione vi è una minoranza islamica consistente (circa un 20%). Serve ricordare che una delle pagine più sanguinose del terrorismo contemporaneo, la strage di bambini in una scuola di Beslan, nel settembre del 2004, si è proprio consumata in Ossezia del Nord?

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple