Ma un movimento ecclesiale fondato da un uomo indegno è pur sempre un miracolo

Scritto da: il 05.05.10
Articolo scritto da . Carlo Lo Re, giornalista e saggista, è un esperto di politica estera e terrorismo internazionale. Rientrato da qualche anno in Sicilia dopo un quasi ventennale “tour” d'Italia e d'Europa, vive a Catania, dove si occupa di economia e comunicazione.

Il caso che ha recentemente travolto il movimento ecclesiale dei Legionari di Cristo mi ha francamente molto interrogato. Il loro fondatore, Marcial Maciel Degollado, è stato senza dubbio un essere mostruoso, abominevole. Eppure ha miracolosamente fatto nascere un qualcosa di pregevole, che vive ben al di là dei meschini limiti del suo fondatore.

Si può salvare la creatura di un uomo indegno senza per forza condannarla insieme al creatore? Io credo di sì. Del resto, non vi sono nel pensiero di Maciel vizi dottrinari o ideologici. Di ben altri vizi viveva l’immondo. Quindi i Legionari di Cristo devono soltanto trovare la strada e la guida giusta per uscire dalla tempesta.

Non vorrei fare un paragone irriverente e per qualcuno magari anche offensivo, ma ai miei occhi la questione, con i debiti distinguo, è per certi versi assai simile a quella luterana.

A mio sommesso avviso, Martin Lutero da un punto di vista dottrinario ha commesso molti errori e scritto autentiche follie (una su tutte la teoria delle predestinazione), ma ha dato il via ad una Riforma all’interno della quale è anche possibile individuare perle di spiritualità di grande bellezza, come il luteranesimo scandinavo. Tormentato e cupo e a tratti financo dubbioso (si veda la dura descrizione che ne fa Ingmar Bergman in Luci d’inverno), ma sommamente vero e vicino alla gente.

Anche in questo caso, non vorrei mai buttare il meraviglioso bambino della spiritualità nordica con l’acqua sporca che per me rappresenta Lutero.

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple