Moody’s vs Spain

Scritto da: il 03.07.10
Articolo scritto da . Carlo Lo Re, giornalista e saggista, è un esperto di politica estera e terrorismo internazionale. Rientrato da qualche anno in Sicilia dopo un quasi ventennale “tour” d'Italia e d'Europa, vive a Catania, dove si occupa di economia e comunicazione.

Ormai è evidente: da parte di Moody’s vi è una sorta di accanimento antispagnolo, tanto che alcuni parlano di aperta ostilità dell’agenzia nei confronti del Regno iberico (MF di ieri titolava Moody’s vuole Madrid in ginocchio).

Poco prima di una importante asta di titoli di Stato l’agenzia ha infatti messo sotto osservazione il rating AAA sul debito sovrano spagnolo e subito dopo l’asta (andata comunque bene) ha tagliato il rating di ben cinque regioni con outlook negativo. Nel dettaglio, sono state declassate da AA1 ad AA2 le regioni di Castiglia-Leon, Estremadura, Madrid e Murcia ed abbassato da AA2 ad AA3 il rating su Castiglia-La Mancha.

Risultato? 118 miliardi di capitalizzazione sono stati bruciati dalle Borse europee nell’ennesima giornata nera, che ha visto anche dati non eccezionali comunicati da Cina (in – per ora leggera – frenata) e Stati Uniti (ripresa incerta).

Davvero urge una profonda riforma delle agenzie di rating, perché il loro strapotere, è sempre più chiaro, non fa assolutamente bene all’economia, né finanziaria, né produttiva …

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple