Nokia e Microsoft si alleano

Scritto da: il 14.08.09
Articolo scritto da . Carlo Lo Re, giornalista e saggista, è un esperto di politica estera e terrorismo internazionale. Rientrato da qualche anno in Sicilia dopo un quasi ventennale “tour” d'Italia e d'Europa, vive a Catania, dove si occupa di economia e comunicazione.

Ogni sette telefoni cellulari venduti al mondo uno è uno smartphone. Il dato induce gli analisti a pensare che tutto il mercato dei prossimi anni ruoterà attorno all’iPhone ed ai suoi competitor. In quest’ottica è da leggersi, quindi, l’alleanza a sorpresa (ma personalmente ho sempre pensato che fosse la mossa più ragionevole da fare per le due case) appena siglata fra la Nokia e la Microsoft per portare le soluzioni di Office Mobile e Microsoft Business sui dispositivi Nokia Symbian dei telefonini finlandesi.

Nokia (200 milioni di clienti, primo produttore di cellulari al mondo) e Microsoft per anni ed anni sono stati fieri avversari, ma oggi – ormai è chiaro – le sinergie sono assai più fruttuose delle guerre commerciali. Ed ecco quindi l’alleanza globale fra due storici rivali, che con tale mossa vogliono innanzitutto sfidare il Blackbarry della Rim.

A questo punto, il mercato mondiale degli smartphone va verso uno scenario con quattro grossi prodotti offerti dai colossi della telefonia e dell’informatica: l’iPhone della Apple, che però ha molte limitazioni per chi usa il telefono per lavoro, innanzitutto il non potere aprire e/o salvare documenti in Word o Excel, il Blackbarry della Rim, il primo nel suo genere, ma francamente datato, l’Android di Google che sta per sbarcare sugli scaffali di Usa ed Europa e il nuovo cellulare targato Nokia-Microsoft che dovrebbe essere presentato entro un anno circa. Sullo sfondo, rimangono i prodotti Hp, Dell, Toshiba ed Lg, case tradizionali costrette a rincorrere chi dell’innovazione ha fatto il suo credo assoluto.

Da sin., Stephen Elop (presidente della Microsoft Business Division) e Kai Öistämö (vicepresidente esecutiva della Nokia)

Da sin., Stephen Elop (presidente della Microsoft Business Division) e Kai Öistämö (vicepresidente esecutiva della Nokia)

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple