Norvegia, oggi le elezioni legislative

Scritto da: il 14.09.09
Articolo scritto da . Carlo Lo Re, giornalista e saggista, è un esperto di politica estera e terrorismo internazionale. Rientrato da qualche anno in Sicilia dopo un quasi ventennale “tour” d'Italia e d'Europa, vive a Catania, dove si occupa di economia e comunicazione.

Oggi si vota in Norvegia, Paese che da un punto di vista socioculturale è fra i più avanzati del pianeta e che anche da un punto di vista economico ha un ruolo di assoluto rilievo, essendo fra i più importanti produttori di petrolio al mondo.
Alle ultime elezioni legislative, nel 2006, con una affluenza alle urne del 76.6%, il Partito Laburista norvegese ha ricevuto il numero maggiore di voti, formando un governo di maggioranza, guidato da Jens Stoltenberg,  insieme al Partito Socialista della Sinistra e al Partito di Centro, esecutivo che è andato a sostituire il precedente governo di minoranza di centrodestra, che il premier Kjell Magne Bondevik era comunque riuscito a far rimanere in sella per 4 anni.

Nel 2006 l’alleanza rosso-verde ha ottenuto 87 dei 169 posti in Parlamento. Nel dettaglio, questi sono i risultati delle elezioni politiche norvegesi 2006:

Partito Laburista: 32.8%

Partito del Progresso: 22.0%

Destra: 14.1%

Partito Socialista di Sinistra: 8.8%

Partito Popolare Cristiano: 6.8%

Partito di Centro: 6.5%

Sinistra: 5.9%

Alleanza Rossa: 1.2%

Partito della Costa: 0.8%

Altri: 1.9%

flags_norway

Jens Stoltenberg

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple