Obama rifinanzia gli abortisti

Scritto da: il 24.01.09
Articolo scritto da . Giornalista e saggista catanese. Dopo 18 anni altrove (prevalentemente a Bologna e a Roma, con una puntata a Turku, in Finlandia, e numerosi viaggi per il nord Europa) , è rientrato a CT e cerca, insieme ad alcuni amici, di capire (prima) e spiegare (poi) i meccanismi socio-politici che presiedono al "funzionamento" del microverso dell'Isola. Senza comunque dimenticare il resto del globo, dove ogni giorno accadono eventi che spessissimo sono (di molto) piú importanti di quelli siciliani ed etnei ... Con questo blog, chiamato "The Lo Re Report" in onore del fantastico "The Colbert Report" dell'umorista americano Stephen Colbert, Lo Re - che si sta sentendo profondamente scemo a scrivere di se stesso in terza persona - intende dare agli amici e conoscenti interessati alle sue analisi (non oltre i 24, uno in meno dei lettori del Manzoni, per carità) uno strumento piú agile e dinamico del sito, che per sua natura (nonché per ignavia del Lo Re stesso) è certo ben statico.

Per la chiusura di Guantanamo bisognerà attendere almeno un anno, ma il finanziamento pubblico americano ai gruppi abortisti pare sia già in dirittura d’arrivo.

Infischiandosene della tensione che certamente salirà sia con i repubblicani che con il Vaticano, Barack Obama sta infatti per ripristinare i finanziamenti statali alle organizzazioni non governative per il controllo delle nascite che accettano l’aborto quale pratica corrente.

Questi fondi Usa hanno una storia parecchio movimentata: vennero aboliti dal repubblicano antiaborista Ronald Reagan nel 1984, ripristinati da Bill Clinton nel gennaio nel 1993 ed riproibiti da George Bush jr nel gennaio del 2001.

Un dato è certo, l’aborto è davvero un nervo scoperto in America. Prova ne sia che tutti questi provvedimenti sono stati presi dai presidenti nei loro primi giorni alla Casa Bianca, come se non vi fossero cose più urgenti cui metter mano …

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple