Onore a sir Alex

Scritto da: il 22.05.08
Articolo scritto da . Giornalista e saggista catanese. Dopo 18 anni altrove (prevalentemente a Bologna e a Roma, con una puntata a Turku, in Finlandia, e numerosi viaggi per il nord Europa) , è rientrato a CT e cerca, insieme ad alcuni amici, di capire (prima) e spiegare (poi) i meccanismi socio-politici che presiedono al "funzionamento" del microverso dell'Isola. Senza comunque dimenticare il resto del globo, dove ogni giorno accadono eventi che spessissimo sono (di molto) piú importanti di quelli siciliani ed etnei ... Con questo blog, chiamato "The Lo Re Report" in onore del fantastico "The Colbert Report" dell'umorista americano Stephen Colbert, Lo Re - che si sta sentendo profondamente scemo a scrivere di se stesso in terza persona - intende dare agli amici e conoscenti interessati alle sue analisi (non oltre i 24, uno in meno dei lettori del Manzoni, per carità) uno strumento piú agile e dinamico del sito, che per sua natura (nonché per ignavia del Lo Re stesso) è certo ben statico.

BREAKING NEWS – Per la seconda volta Ferguson è sul tetto d’Europa (la prima era stata nel 1999) .
Il Manchester United, dopo essersi aggiudicato il campionato inglese, ha vinto anche la Champions League (per inciso, Dio stramaledica non gli inglesi, ma chi ha deciso ormai quasi vent’anni fa di stravolgere la Coppa Campioni e cancellare la Coppa delle Coppe!) contro la squadra di uno degli uomini più ricchi del pianeta, il Chelsea di Roman Abramovich, che dopo la sberla di ieri sera probabilmente perderà uomini importanti e faticherà a riprendere un ruolo di rilievo nel calcio che conta.
Personalmente credo che lo sport sia la prosecuzione della politica e della guerra con altri mezzi. Per questo sono felice della vittoria del Manchester United, squadra da 22 anni guidata da Alex Ferguson, figlio di un protestante e di una cattolica in tempi in cui le “coppie miste” in Gran Bretagna erano cosa rara, cattolico trasversale (tifa per i Rangers di Glasgow, non per il Celtic, come sarebbe più naturale per un “papista”), baronetto sì, ma anche e soprattutto laburista scozzese old style.
In tempi di ultrariformismo imperante, che in giro vi sia un vecchio laburista ancora così vincente è un balsamo per il cuore …

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple