Oslo sotto attacco

Scritto da: il 22.07.11
Articolo scritto da . Carlo Lo Re, giornalista e saggista, è un esperto di politica estera e terrorismo internazionale. Rientrato da qualche anno in Sicilia dopo un quasi ventennale “tour” d'Italia e d'Europa, vive a Catania, dove si occupa di economia e comunicazione.

La capitale dello Stato più progredito del pianeta è sotto attacco. Una fortissima esplosione è infatti avvenuta oggi, verso le 15.30, dietro l’edificio del governo. Il primo ministro norvegese, il laburista Jens Stoltenberg, non è rimasto coinvolto, ma il suo ufficio è stato danneggiato.

Al momento si registrano 7 morti ed alcuni feriti, mentre nell’isola di Utoya, a 30 chilometri da Oslo, un meeting giovanile laburista è stato interrotto da alcune raffiche di mitra che pare abbiano causato molte vittime (ben oltre 30 per un testimone). In questo caso, un arresto è già stato effettuato: si tratterebbe di un uomo travestito da poliziotto.

La polizia norvegese ha già confermato la natura terroristica dell’attentato, eseguito tramite un’autobomba collocata nel cuore del quartiere del potere di Oslo. Probabile, ma non certa, al momento la matrice islamista del gesto. Dopo gli attacchi a Copenhagen e Stoccolma di qualche mese fa, fortunatamente senza vittime, il terrore reazionario colpisce duramente il centro di gravità del progesso umano.

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple