Pazza idea: Veronica Lario a capo del Pd

Scritto da: il 04.05.09
Articolo scritto da . Giornalista e saggista catanese. Dopo 18 anni altrove (prevalentemente a Bologna e a Roma, con una puntata a Turku, in Finlandia, e numerosi viaggi per il nord Europa) , è rientrato a CT e cerca, insieme ad alcuni amici, di capire (prima) e spiegare (poi) i meccanismi socio-politici che presiedono al "funzionamento" del microverso dell'Isola. Senza comunque dimenticare il resto del globo, dove ogni giorno accadono eventi che spessissimo sono (di molto) piú importanti di quelli siciliani ed etnei ... Con questo blog, chiamato "The Lo Re Report" in onore del fantastico "The Colbert Report" dell'umorista americano Stephen Colbert, Lo Re - che si sta sentendo profondamente scemo a scrivere di se stesso in terza persona - intende dare agli amici e conoscenti interessati alle sue analisi (non oltre i 24, uno in meno dei lettori del Manzoni, per carità) uno strumento piú agile e dinamico del sito, che per sua natura (nonché per ignavia del Lo Re stesso) è certo ben statico.

Al punto in cui siamo nella politica italiana, tutto può accadere ed anche lo scenario più strambo e sghembo si può avverare. Consumato (nel senso di consunto) ormai il matrimonio con il premier, Veronica Lario potrebbe rivelarsi una risorsa per l’opposizione, che tanto in più riprese negli anni ha tentato di utilizzarne amarezze e (grazie a Dio rare, perché trattasi di una vera lady) esternazioni.

Ma visto che nessuno meglio di lei conosce Silvio Berlusconi nel profondo, considerato che il Pd a guida Franceschini è certo più incisivo di quello a guida Veltroni, ma che ancora è bel lontano dallo scalfire minimamente l’astronave Pdl e, da ultimo, assodato che dopo la sicura catastrofe delle europee vi sarà bisogno di ricostruirlo mattoncino su mattoncino con un nuovo (l’ennesimo) leader, perché non offrire proprio a Veronica Lario la guida del Partito Democratico?

Proposta poco seria? Bhè, mi pare che di serietà nella politica italiana ne sia rimasta davvero poca a 360°. Almeno, la provassero radicalmente nuova …

Veronica Lario
Veronica Lario
carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple