Razza (La Destra): «La Sicilia deve entrare nel capitale della Banca del Sud tramite Irfis, Crias e Ircac»

Scritto da: il 04.08.09
Articolo scritto da . Carlo Lo Re, giornalista e saggista, è un esperto di politica estera e terrorismo internazionale. Rientrato da qualche anno in Sicilia dopo un quasi ventennale “tour” d'Italia e d'Europa, vive a Catania, dove si occupa di economia e comunicazione.

«La Sicilia può giocare una partita importante, ma bisogna assolutamente entrare nel capitale della Banca del Sud. La nostra proposta è fare entrare nel capitale sociale della nuova banca i tre istituti di credito regionali: Irfis, Crias e Ircac. Sono certo che il governo Lombardo vorrà considerare questa opportunità». Lo ha dichiarato Ruggero Razza, componente dell’esecutivo nazionale de La Destra e coordinatore provinciale catanese del partito, in una intervista pubblicata dal quotidiano Milano Finanza Sicilia nel numero oggi in edicola.

«La Banca del Sud – ha aggiunto Razza – deve aprirsi al capitale privato, ma ha un senso se è parte di un progetto ampio e istituzionale. Se fosse solo una speculazione finanziaria per prelevare ricchezza al Sud, diventerebbe persino dannosa».

Sui dati resi noti dall’Ufficio Studi di Confindustria, che ha considerato il valore di un punto di Pil e tremilioni di posti di lavoro per il superamento del divario Nord-Sud, Razza ha aggiunto che «quest’obiettivo si raggiunge con i fondi, con il sostegno a chi vuole investire, ma soprattutto migliorando la burocrazia. Serve poi un vero ricambio della classe dirigente, che forse vale più dei fondi. Oggi brindiamo ai 4.3 miliardi di euro sbloccati dal governo. Ma nel decennio 1996-2006 la Sicilia ha restituito all’Europa risorse di ammontare superiore. Se non c’è una classe dirigente seria, impermeabile a ogni infiltrazione mafiosa e svincolata dalle vecchie logiche di potere, non si va da nessuna parte».

Ruggero Razza

Ruggero Razza

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple