Transgate, dubbi sulla morte di Brenda

Scritto da: il 20.11.09
Articolo scritto da . Carlo Lo Re, giornalista e saggista, è un esperto di politica estera e terrorismo internazionale. Rientrato da qualche anno in Sicilia dopo un quasi ventennale “tour” d'Italia e d'Europa, vive a Catania, dove si occupa di economia e comunicazione.

Quello che stamattina poteva sembrare un suicidio sta rapidamente assumendo i contorni di un assassinio a sangue freddo.  Anzi, ormai pare proprio certo che si tratti di omicidio. Molti i dubbi sulla vicenda della morte di Brenda, una delle trans del caso Marrazzo. Un pc a mollo nel lavandino (per essere reso inutilizzabile o per essere salvato dall’incendio?), le valigie pronte, la recente aggressione subita dalla trans (con il furto del cellulare) e poi il caso della morte dello spacciatore Gianmarino Cafasso, ambiguo personaggio coprotagonista del ricatto a Piero Marrazzo.
Per una carrellata dei dubbi che già stanno emergendo, si veda l’ottimo articolo apparso sul sito de l’Unità.

logo_l_unità

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple