Una ipotesi da fantapolitica: e se finisse in pareggio?

Scritto da: il 03.11.08
Articolo scritto da . Giornalista e saggista catanese. Dopo 18 anni altrove (prevalentemente a Bologna e a Roma, con una puntata a Turku, in Finlandia, e numerosi viaggi per il nord Europa) , è rientrato a CT e cerca, insieme ad alcuni amici, di capire (prima) e spiegare (poi) i meccanismi socio-politici che presiedono al "funzionamento" del microverso dell'Isola. Senza comunque dimenticare il resto del globo, dove ogni giorno accadono eventi che spessissimo sono (di molto) piú importanti di quelli siciliani ed etnei ... Con questo blog, chiamato "The Lo Re Report" in onore del fantastico "The Colbert Report" dell'umorista americano Stephen Colbert, Lo Re - che si sta sentendo profondamente scemo a scrivere di se stesso in terza persona - intende dare agli amici e conoscenti interessati alle sue analisi (non oltre i 24, uno in meno dei lettori del Manzoni, per carità) uno strumento piú agile e dinamico del sito, che per sua natura (nonché per ignavia del Lo Re stesso) è certo ben statico.

Nella ridda di ipotesi e analisi che la presidential race scatena ogni quattro anni è saltata fuori qualche giorno fa quella (a mio avviso assolutamente inverosimile) del pareggio fra Obama e McCain, una eventualità remotissima, ma tecnicamente possibile.

Secondo alcuni statistici esiste infatti una possibilità su 100 che la sfida per la White House si possa concludere con 269 delegati a testa, con i voti del Maine e del Nebraska a fungere da ago della bilancia. Perché i due Stati non danno tutti i delegati ad uno dei candidati, ma li attribuiscono ad ogni vincitore del singolo collegio.

Nell’eventualità – ripeto: da fantapolitica – di un 269 a 269, la scelta passerebbe alla Camera dei Rappresentanti, che, per inciso, sarà parzialmente rinnovata martedì (perché non si vota solo per la White House, ma anche per il Congresso, per qualche governatore e per dei referenda vari).

Sarebbe una crisi storica del sistema elettorale americano, ma dubito fortemente che vi assisteremo. Con buona pace degli statistici, con un 1% di possibilità che un evento accada, questo è dai più considerato lontano anni luce.

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple