Words 2011 – Le parole del 2011

Scritto da: il 20.01.11
Articolo scritto da . Carlo Lo Re, giornalista e saggista, è un esperto di politica estera e terrorismo internazionale. Rientrato da qualche anno in Sicilia dopo un quasi ventennale “tour” d'Italia e d'Europa, vive a Catania, dove si occupa di economia e comunicazione.

Vorrei inaugurare una forma diversa (almeno per me) di post. Finora non ho mai pensato di modificare i miei interventi sul blog, aggiornando poi la data, ma mi è venuta un’idea che impone tale pratica: provare a fare una lista in progress delle parole dell’anno man mano che si affacciano all’orizzonte mediatico e si affermano. Manterrò l’ordine di apparizione, per così dire. Ed a fine 2011 vedremo che elenco verrà fuori.

Kakonomics: è la singolare tendenza a preferire servizi di bassa qualità che impongono all’utente una spesa ed un impegno di pari scarsa entità. Ottima la spiegazione della pensatrice italo-parigina Gloria Origgi nel suo intervento Kakonomics, or the strange preference for Low-quality outcomes.

carlo lo re Violetta Lima Luciana Cameli Livia Di Pasquale Leandro Perrotta Ignazio Del Campo Fabiola Foti Alessandro Puglisi
Design & GUI by Mushin | Many Thanks to FamFamFam (icons) & Komodomedia (icons) & chrfb (icons) | Hosted by MediaTemple